..ascoltando ”Jazz ballads from Napoli” di Francesco Marziani.

solopianoStiamo riascoltando con calma il cd… nell’atmosfera adatta di una domenica pomeriggio a casa in salotto… ricco di sfumature anche se allo stesso tempo essenziale… come i sentimenti che sono quello che sono a prescindere dal racconto che se ne può fare e solo l’eccesso di parole spesso li riempie di curve e iperboli che nulla dicono in più. Ecco senza eccessi ma con un vestito elegantissimo ho riconosciuto alcuni fraseggi come se quella improvvisa familiarità avesse a che fare con cose della mia vita e questa sensazione di intimità la giustificasse.. accorgendomi solo dopo che invece semplicemente erano le melodie note, che a tratti riaffiorano, di quei classici reinterpretati. Che poi non meno di altre cose quelle melodie così popolari appartengono anche loro alla sfera privata delle nostre emozioni. Quindi il senso del discorso non cambia…

Corrado Catenacci  – Artesound

 

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...